Attività 2018

ECCO TUTTE LE ATTIVITA’ DEL PROGETTO
FAI LA DIFFERENZA, C’E’… RE BOAT ROMA RACE e TANTO ALTRO ANCORA

L’ATTIVITA’ CHE SI SVOLGERA’ A LA CITTA’ IN TASCA DAL 31 AGOSTO AL 13 SETTEMBRE 2018 prevede
IL CANTIERE DELLE RE BOAT A LA CITTÀ IN TASCA - cultura, spettacolo, gioco con i bambini e le bambine di Roma
PARCO DEGLI SCIPIONI - Via di Porta Latina, 10
Tutti i giorni dalle ore 17.00 alle ore 23.00

Il CANTIERE DELLE RE BOAT a LA CITTÀ IN TASCA
Un cantiere in cui costruire, con materiali di recupero e riciclo, - acciaio, plastica, legno, carta e cartone - colorate e fantasiose imbarcazioni che parteciperanno, Domenica 16 Settembre, al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma, alla VIII edizione della Re Boat Roma Race - Trofeo Euroma2, la regata più pazza e divertente di fine estate.
Cantiere con tutor dalle ore 17.00 alle ore 20.00
Senza tutor dalle ore 20.00 alle ore 23.00
La manifestazione LA CITTÀ IN TASCA è parte del programma dell'Estate Romana promossa da Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE.

LE ATTIVITA’ CHE SI SVOLGERANNO NEL PARCO CENTRALE DEL LAGO DELL’EUR DI ROMA DAL 14 AL 16 SETTEMBRE 2018 prevedranno

LE ATTIVITA’ > EUREKA WEB 
Al centro dello specchio d’acqua del Lago dell’EUR, dal 14 al 16 Settembre, sarà posizionata l’opera di Urban Art, EUREKA WEB, ideata e realizzata dalla scenografa Daniela Dazzi, che resterà illuminata per tutte le notti della manifestazione. Sarà, come la scorsa stagione, il simbolo della manifestazione tutta e diventerà il totem/boat intorno al quale le recycled boat e i loro Green Team gireranno per tornare verso il traguardo durante la regata riciclata. EUREKA WEB sarà posizionata su una zattera ancorata al centro del Lago dell’EUR e illuminata con energia pulita e rinnovabile.
Il progetto EUREKA WEB vuole essere una rivisitazione della stele a Marconi in chiave contemporanea. Il mezzo di comunicazione universale e di globalizzazione che ha sostituito la radio è la rete (web) che sarà simboleggiata da un reticolo ad illuminazione continua. La classicità scultorea e naturale del marmo di Carrara vengono sostituite con l’artificialità consumistica della plastica, in particolare delle bottiglie, trasparenti, traslucide, duttili, leggere, ma prodotti di scarto, al fine di una sensibilizzazione all’eco-compatibilità e secondo gli spunti della attuale Junkitechture che riutilizza i rifiuti solidi urbani, la spazzatura, come materiale da costruzione.

LE ATTIVITA’ > ECO-GAMES - i Giochi della Sostenibilità  
Gli ECO - GAMES con mille sorprese Centrale del Latte di Roma  ricorderanno – senza volerli copiare, nè poterli uguagliare – i tanto esaltati e rimpianti “Giochi Senza Frontiere”, tutti in chiave ecologica. Sfida ludica che andrà a rendere più sportiva e avvincente la RE BOAT ROMA RACE, durante la quale i Green Team già esistenti si sfideranno in una serie di divertenti prove - oltre ovviamente alla regata riciclata - fuori e dentro l’acqua. “Padroni di casa e conduttori” dei giochi saranno David Cultrera e Mario Di Vita, che vestiranno i panni di Gennaro Olivieri e Guido Pancaldi e guideranno il pubblico e gli spettatori nei diversi spazi e attività di questo divertente evento, coinvolgendolo in tante diverse e divertenti sfide.

LE ATTIVITA’ > RE BOAT ROMA RACE - la regata riciclata  
Giunta oramai alla sua VIII Edizione la RE BOAT ROMA RACE, la regata di imbarcazioni realizzate con materiale di recupero, riuso e riciclo, prevede la progettazione e la costruzione - da parte dei Green Team composti soprattutto da Famiglie, Associazioni del terzo settore, Centri sportivi/estivi, Case Famiglia e gruppi di amici - di una propria recyled boat attraverso l’utilizzo di materiali riciclati e riciclabili. Le imbarcazioni riciclate andranno poi a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa presso il Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma. Nello specifico la RE BOAT ROMA RACE si rivolge dunque a tutti coloro che vogliono sperimentare e operare sul campo, le proprie capacità tecnico/creative progettando, realizzando e ponendo in opera un’imbarcazione con sistema di propulsione definibile come “ecologico” o per meglio dire a “impatto zero”, costruita per il 90% con materiale di recupero, riuso e riciclo.
Progettazione, scelta degli oggetti di recupero per la costruzione dell’imbarcazione e loro assemblamento, design originale, prova di galleggiamento e propulsione, coesione e coinvolgimento del singolo Green Team sono i criteri con cui una “giuria qualificata” andrà a giudicare l’operato dei Green Team partecipanti. Capacità di problem solving, creatività, forte intesa e grande unione tra l’equipaggio; comunicazione, collaborazione, fiducia e rispetto tra i compagni di squadra, sono le doti vincenti che fanno grandi i migliori “GREEN TEAM”.

LE ATTIVITA’ > DOVE LO BUTTO? Trofeo Gruppo Porcarelli
Il progetto RE BOAT ROMA RACE prevede un’ultima fase in cui si vuole evidenziare un percorso ancor più virtuoso, arrivando a parlare di rifiuti zero. Tutte le imbarcazioni che partecipano alla regata più folle e colorata di fine Estate verranno infatti smontate e i singoli componenti “differenziati”: plastica con la plastica; legno con legno; alluminio con alluminio e così via dicendo.
Nasce così il Gioco Dove Lo Butto? Trofeo ZERO WASTE - PREMIO PESCE SPAZZINO: al termine della regata, sotto la supervisione degli organizzatori, in collaborazione con il Gruppo Porcarelli, i Green Team dovranno smontare la loro imbarcazione riciclata differenziando correttamente plastica, legno, carta e cartone, acciaio, pneumatici e... indifferenziata!

LE ATTIVITA’ > L’ENERGIA PULITA DELLO SPORT 
Nel Parco e nel Lago divertenti attività sportive si svolgeranno in acqua o sui prati: tra quelle più gettonate PROVA LA VELA con la Federazione Italiana Vela - IV Zona Lazio e il MINIVOLLEY con la Federazione Italiana Pallavolo - Comitato Lazio e Territoriale Roma. Tra le altre Federazioni presenti Canoa e Kajak e Canottaggio. Sport semplici, divertenti e “energia pulita”.

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni