• Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva
  • Re Boat RaceSalvaSalva


Clicca qui
per vedere tutte le immagini della

X EDIZIONE di FAI LA DIFFERENZA C’E’… RE BOAT NATIONAL RACE 2019

 


Banner home

 


 

Non perdere l’opportunità di partecipare a Contesteco 2022! Ora hai tempo fino al 12 giugno per iscriverti e presentare una proposta creativa.

Proroga iscrizioni contesteco 2022

Buone notizie per gli artisti e gli appassionati d’arte! Per partecipare a Contesteco, il contest d’arte e design sostenibile + eco del web di Fai la differenza c’è… il Festival della Sostenibilità, ora - a grande richiesta - hai tempo fino al 12 giugno 2022!

Con Contesteco la creatività e l’immaginazione tornano ad essere l’occasione per promuovere la sostenibilità. Se ami esprimerti con l’arte e hai a cuore l’ambiente, puoi contribuire con la tua vocazione artistica a far comprendere meglio i concetti di sviluppo sostenibile attraverso opere d’arte e di design, illustrazioni e fotografie ma anche video, corti, racconti, fumetti e cartoon. Il solo requisito richiesto per partecipare al contest, è quello di seguire il concept scelto per l’edizione 2022 e al quale ispirarsi. Nel centenario della sua nascita, Contesteco ha scelto di omaggiare un uomo che con la sua versatile attività di scrittore, poeta, intellettuale ma anche di regista, sceneggiatore, filosofo, ha raccontato e spesso anticipato i cambiamenti del nostro Paese: Pier Paolo Pasolini.

Fare sport e aiutare l'ambiente? Ecco a voi il plogging

Aiutare l'ambiente facendo sport col plogging

Una delle attività sportive più diffuse e semplici da svolgere è certamente quella di correre. Abbiamo sentito spesso parlare di jogging e running, due metodi per tenersi in forma e alla portata davvero di tutti. Bene, ora esiste un nuovo stile e si chiama plogging. L’idea è nata qualche anno fa ad Erik Ahlström, cittadino svedese con la passione per lo sport ma anche per l’ambiente. E’ noto a tutti come la Svezia sia uno dei Paesi più virtuosi a livello mondiale nell’ambito della ricerca, delle idee e delle innovazioni tecnologiche a favore della sostenibilità e della green economy, ed Eirk non è stato da meno contribuendo con un’idea tanto semplice quanto efficace per sostenere ed aiutare l’ambiente.
Ma vediamo cos’è il plogging e come funziona. Partiamo innanzitutto dal suo significato. Il nome plogging deriva dall’unione tra la parola svedese plocka upp, che vuol dire raccogliere, e la più familiare parola inglese jogging.

Pamphlet Mi voglio Tanto Bene

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni