Tutorial

Salve a tutti Ricicloti!

Sono Stefano Bernardini, Presidente dell'Associazione Sportiva SUNRISE 1, e Vi presento David Cultrera, Guido Lanci, Matteo Carbonoli, Elio Zoccarato e Mario Di Vita, che saranno i Vostri Tutor per questa divertente esperienza da vivere insieme all’insegna dell'ecologia, dello sport e del sano divertimento!

Vi accompagneranno con consigli e suggerimenti durante il periodo di costruzione e assemblamento della Vostra Re Boat.
Qui di seguito - nella sezione Tutorial del sito - troverete un’utilissima guida che vi spiegherà passo dopo passo, come costruire la Vostra unica e originale barca riciclata.
Ma per qualsiasi dubbio, necessità o domanda non esitate a contattarci!
Io e il mio staff saremo a Vostra completa disposizione per darvi suggerimenti e insegnarvi qualche “trucco del mestiere”.
Potete trovarci dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00 al numero 06/41735010.
Auguro in bocca al lupo a tutti i partecipanti e... che l’originalità e il divertimento siano con voi!

Buon ricivento a tutti!

NotaII tutorial "come costruire un gozzo" e il tutorial "come costruire una piccola imbarcazione a remi (prototipo Pollica)" sono realizzati da RIKREA SUSTAINABLE DESIGN sotto Licenza Creative Commons 3.0 Italia (CC BY-SA 3.0 IT)


Come costruire una barca riciclata con materiali in acciaio - la base

Andare in barca è sempre piacevole ma sappiamo benissimo che non sempre comprarne una è alla portata di tutti. Inoltre gestirle non è facilissimo. Cosa c’è di meglio che costruirsene una con materiali di riciclo? Magari arruolando amici e/o parenti e passare insieme una giornata un pò diversa dalle altre.

Se avete deciso di compiere l’impresa, vi accompagneremo passo passo dall’inizio alla fine.  Siete pronti? 

Questi sono i materiali che vi occorrono per costruire la vostra imbarcazione in acciaio:

materiali che vi occorrono per costruire la vostra imbarcazione in acciaio: 

 Cominciamo!

STEP 1

CHIUSURA DEI FUSTI IN SILICONE
Nastro e silicone

Fissare il tappo dei fusti con il silicone

Siliconare i tappi dei bidoni. E una volta asciugato il silicone passate intorno al tappo il nastro adesivo in modo da chiudere ermeticamente i fusti.

Bidoni in acciaio

STEP 2

LA CHIGLIA

Avvicinare 2 pallet formando una base. Attenzione alle schegge di legno!
 

Avvicinare 2 pallet formando una base

 
Fissarli tra di loro usando le fascette grandi facendole passare in 3 punti a X.

 Fissarli tra di loro usando le fascette grandi facendole passare in 3 punti a X.

Stringere le fascette messe a X. Aggiungere altre 2 fascette ai lati della X centrale e striscerle.

Stringere le fascette messe a X

 Ripetere lo stesso procedimento di fissaggio con il 3° pallet creando alla fine una base composto dai 3 pallet.

fissaggio con il 3° pallet

STEP 3

LO SCAFO

Con il cordino e il nastro fissare 2 fusti tra di loro.

fissare 2 fusti tra di loro

Con il cordino e il nastro fissare i gruppi di 2 fusti insieme.

fissare i gruppi di 2 fusti insieme

Risultato finale del vostro catamarano:

Risultato finale del vostro catamarano

STEP 4

FISSAGGIO SCAFI

Legare gli scafi alle palanche di legno usando prima il cordino e poi il nastro di tela.

Legare gli scafi alle palanche di legno

Fissare gli scafi ai pallet usando prima le fascette e poi il cordino.

Fissare gli scafi ai pallet

STEP 5

FISSAGGIO SCAFI

Ecco il risultato finale della struttura galleggiante della vostra recycled boat!

 Ecco il risultato finale della struttura galleggiante della vostra recycled boat!

 STEP 6

DECORAZIONE BARCA

materiali decorazione barca

Posizionare e fissare le taniche con il nastro per realizzare la prua. I barattoli invece per realizzare la poppa e i bordi della chiglia.
N.B. L'immagine è rappresentativa. Realizzate la vostra recycled boat con creatività e fantasia utilizzando i materiali in acciaio che avete a disposizione.

Posizionare e fissare le taniche con il nastro per realizzare la prua.

 STEP 7

DECORAZIONE BARCA

 materiali decorazione barca

Adesso che la struttura della recycled boat è conclusa procedete con la personalizzazione utilizzando altri materiali in acciaio in modo da realizzare la recycled boat più bella della Re Boat Race! Buon divertimento!

STEP 8

I REMI

materiale per costruire i remi

Per costruire un remo bisogna usare un bastone abbastanza lungo da raggiungere l'acqua stando sulla barca.

Una volta trovato il bastone prendere un boccione di pet e tagliarlo come in figura.

 boccione di pet

Adesso basta fissare i due pezzi tra loro usando le fascette piccole e il nastro adesivo: infilare il bastone nel collo del boccione e serrarlo all'imboccatura.

fissare il bastone al boccione di pet

Questo è il remo stilizzato. Adesso siete pronti per salpare!

risultato remo

Come costruire una barca riciclata (zattera)

Questi sono i materiali che vi occorrono per costruire la vostra imbarcazione standard:

 

 Cominciamo!

STEP 1

PREPARAZIONE BIDONI PER SCAFI

   

Domanda che forse vi farete: come recuperare i bidoni per gli scafi? Avete presente i “boccioni” per l’acqua che in genere sono messi in bella mostra negli uffici? Ecco, quelli. I bidoni hanno un tappo con una valvola interna azzurra: prima di iniziare il prossimo passaggio, assicuratevi che sia ben chiusa e bloccata.
Ricoprite con il silicone l’intera valvola di tutti i tappi di ogni bidone e lasciate asciugare.

 

Una volta asciugatosi il silicone, passate intorno al tappo il nastro adesivo in modo da chiudere meglio i boccioni.

STEP 2

COSTRUZIONE CHIGLIA

  

Procuratevi qualche pallet. Sono questi oggetti qui:

della dimensione di circa un metro o un metro e mezzo l’uno. Chiaramente, più ne userete e maggiore sarà la dimensione della vostra barca. Mentre il silicone che avete applicato sulle varie valvole dei bidoni asciuga, posizionate i pallet uno accanto all’altro.

Legate i pallet tra di loro con delle fascette grandi facendole passare in tre punti a “X”.

Ripetete l’operazione per tutti i pallet fino a creare una base rigida composta dai pallet assicurandovi che tutte le fascette siano ben strette. Otterrete così il vostro appoggio calpestabile, la chiglia, ovvero la struttura base della vostra imbarcazione.

 STEP 3

COSTRUZIONE SCAFO

    

Il silicone sui tappi dei nostri bidoni sarà ormai asciutto.

Unite i bidoni tra loro in gruppi di 4 in questo modo:

avvicinate tra di loro 4 bidoni formando un quadrato.

Fissateli così tra di loro: annodate il cordoncino di nylon prima intorno ai colli dei bidoni, poi con un altro cordoncino legate tra di loro le basi dei bidoni e in fine con un terzo cordoncino fissateli al centro. Cercate di stringere il più possibile i cordoncini senza ammaccare i bidoni, facendo si che il cordoncino passi tra le scanalature dei bidoni.

Se volete, per rendere piu solida la struttura, fate un giro di nastro adesivo intorno al blocco di bidoni ricoprendo il cordoncino.

Otterrete così un blocco costituito da 4 boccioni.

Ripetete quest’operazione con tutti i gruppi composti da 4 bidoni.

Adesso dobbiamo unire i vari blocchi compsti dai 4 bidoni tra loro, in gruppi da 3:

legate quindi con il cordino i tre blocchi di bidoni tra loro in due punti. Per rendere piu solida la struttura, potete passare il nastro adesivo intorno al blocco di bidoni, ricoprendo il cordoncino.

Ora ripetete l’operazione per tutti i blocchi da tre fino ad ottenere quattro blocchi di bidoni ognuno dei quali costituito da tre blocchi di 4 bidoni ciascuno.

STEP 4

FISSAGGIO SCAFI

     

Stendete tutti i gruppi di bidoni su di un lato, create due file di ugual numero di gruppi di bidoni.
Posizionate su entrambe le file di bidoni le travi di legno o i tubi di plastica.  Legate gli scafi alle palanche di legno usando prima il cordino e poi il nastro di tela.

Assicuratevi che tutto sia ben stretto e aderente.

Infine fissiamo gli scafi che avete unito alle travi di legno alla chiglia.
Solleviamo uno scafo per volta facendo aderire la trave dello scafo al di sotto del lato più lungo della chiglia.

Fissate gli scafi alla chiglia usando prima le fascette e poi il cordino.

Deve essere tutto fermamente bloccato, i bidoni non devono poter “ballare”. Ricordiatevi che questo step è fondamentale per far si che la struttura regga… Coraggio!!!

Questo è il risultato finale, la struttura galleggiante della vostra barca o più semplicemente una zattera! 

Ora però questa zattera può diventare un’imbarcazione più complessa. Seguiteci e prossimamente su questo sito troverete le istruzioni per trasformare la zattera in una imbarcazione come questa che vedete nella foto!

Come costruire una imbarcazione più complessa

Nel tutorial sopra pubblicato abbiamo visto come costruire una zattera. Adesso vedremo come, partendo dalla zattera, si può costruire un’imbarcazione più complessa.
In questo tutorial dunque prenderemo come punto di partenza la zattera che abbiamo visto in precedenza:

Questi sono i materiali di cui avrete bisogno:

 

STEP 1

DECORAZIONE BARCA 1

  

Posizionate le cassette lungo i lati più lunghi della chiglia, a sinistra e a destra. Con le fascette fissate le cassette ai pallet e tra di loro attraverso le fessure.

Una volta fissate le cassette ai due lati della chiglia, procediamo alla realizzazione della prua (il muso della barca) con altre cassette posizionate però a “V”. Fissatele tra loro e ai pallet nello stesso modo di prima.

STEP 2

DECORAZIONE BARCA 2

    

Adesso che la struttura per la decorazione è finita si procede a personalizzarla: ritagliate le scatole di cartone per ricoprire le cassette della frutta nelle forme che preferite, in modo da creare la scocca della barca. Una volta fatto questo i cartoni possono essere colorati o ci si può applicare qualsiasi tipo di ogetto riciclato. Sta a voi fare la barca più bella della Re Boat Race!

Buon divertimento!

STEP 3

COSTRUZIONE REMI

       

Per costruire un remo bisogna usare un bastone di legno (o un tubo di plastica) abbastanza lungo da raggiungere l’acqua stando sulla barca.
Una volta trovato il bastone, prendete un boccione di pet e tagliatelo come in figura:

Adesso basta fissare i due pezzi tra loro usando le fascette e il nastro adesivo: infilate il bastone nel collo del boccione e serratelo all’imboccatura.

Questo è il remo stilizzato. Adesso siete pronti per salpare!

Come costruire un catamarano

Questi sono i materiali di cui avrete bisogno per costruire il vostro catamarano:

Iniziamo!

STEP 1

PREPARAZIONE BIDONI PER SCAFI

Domanda che forse vi farete: come recuperare i bidoni per gli scafi? Avete presente i “boccioni” per l’acqua che in genere sono messi in bella mostra negli uffici? Ecco, quelli. I bidoni hanno un tappo con una valvola interna azzurra: prima di iniziare il prossimo passaggio, assicuratevi che sia ben chiusa e bloccata.
Ricoprite con il silicone l’intera valvola di tutti i tappi di ogni bidone e lasciate asciugare.

Una volta asciugatosi il silicone, passate intorno al tappo il nastro adesivo in modo da chiudere meglio i boccioni.

STEP 2

COSTRUZIONE CHIGLIA

 

Avvicinate due pallet formando una base, facendo attenzione alle schegge di legno.

Fissate i pallet tra di loro usando le fascette grandi facendole passare in tre punti a “X”

 

Stringete le fascette messe a “X”. Aggiungete altre due fascette ai lati della “X” centrale e stringetele.

 Adesso posizionate i due pallet, precedentemente assemblati, sopra le travi di legno (palanche) come in figura:

Fissate i pallet alle travi di legno facendo passare il cordino tra le fessure dei pallet come in figura. Ripassare più volte con il cordino.

 

Tirate bene il cordino e assicuratevi di stringere bene i nodi. Ripetete l’operazione per tutti i piedi dei pallet per ogni lato.

 Otterrete così il vostro appoggio calpestabile, la chiglia, ovvero la struttura base della vostra imbarcazione.

 STEP 3

 COSTRUZIONE SCAFO

 

Unite i bidoni tra loro in gruppi di 4 in questo modo:

avvicinate tra di loro 4 bidoni formando un quadrato.

Fissateli così tra di loro: annodate il cordoncino di nylon prima intorno ai colli dei bidoni, poi con un altro cordoncino legate tra di loro le basi dei bidoni e in fine con un terzo cordoncino fissateli al centro. Cercate di stringere il più possibile i cordoncini senza ammaccare i bidoni, facendo si che il cordoncino passi tra le scanalature dei bidoni.

Se volete, per rendere piu solida la struttura, fate un giro di nastro adesivo intorno al blocco di bidoni ricoprendo il cordoncino.

Otterrete così un blocco costituito da 4 boccioni.

Ripetete quest’operazione con tutti i gruppi composti da 4 bidoni.

Adesso dobbiamo unire i vari blocchi compsti dai 4 bidoni tra loro, in gruppi da 3:

legate quindi con il cordino i tre blocchi di bidoni tra loro in due punti. Per rendere piu solida la struttura, potete passare il nastro adesivo intorno al blocco di bidoni, ricoprendo il cordoncino.

 

Ora ripetete l’operazione per tutti i blocchi da tre fino ad ottenere quattro blocchi di bidoni ognuno dei quali costituito da tre blocchi di 4 bidoni ciascuno.

STEP 4

FISSAGGIO SCAFI

 

Legate gli scafi alla struttura dei pallet usando prima le fascette e poi il nastro di tela.

 Otterrete così la struttura galleggiante del vostro catamarano:

 STEP 5

COSTRUZIONE ALBERO


Posizionate la ruota al centro dei pallet; questa costituirà la base centrata per l'albero del catamarano.

Ora fissate la ruota ai pallet facendo passare le fascette in quattro punti come in figura e stringete bene. Se necessario rinforzate con il cordino.

Posizionate il tubo di cartone nel mozzo della ruota incastrandone un'estremità, come illustrato in figura:

Una volta incastrato il tubo nel mozzo della ruota fissatelo con il cordino alla stessa, come in figura. Passate il cordino all'estremità alta del tubo, bucandolo se necessario, e tirare il cordino fino alla ruota, legandolo in corrispondenza delle fascette. Ripetete l'operazione per i 4 punti di ancoraggio della ruota ai pallet.

Una volta montato l'albero maestro fissato nei suoi 4 punti di ancoraggio, servirà un secondo albero orizzontale (detto "boma") per incernierare la vela che andremo successivamente ad applicare.

Con il cordino legate un altro pezzo di tubo di cartone ortogonalmente all'albero, come in figura: bucate il tubo per far passare il cordino e ripassate più volte.

N.B. Se il boma non dovesse rimanere in posizione orizzontale per il suo peso non è un problema; una volta inserita la vela resterà dritto.

STEP 6

RIFINITURE CATAMARANO

Adesso potete rifinire il vostro catamarano aggiungendo la vela e, per esempio, delle reti alle estremità: un'idea potrebbe essere l'utilizzo di una di quelle reti plastiche usate per delimitare i cantieri.

La vela del vostro catamarano può essere fatta secondo i vostri gusti e le vostre esigenze: lenzuola, teloni plastici, teli per il mare… Potete personalizzarla a vostro piacimento!
Per fissarla all'albero e al boma basterà usare le fascette. Sta a voi realizzare il catamarano più bello della Re Boat Race. Buon divertimento!

Come costruire una piccola imbarcazione a remi (Prototipo Pollica)

II tutorial "come costruire una piccola imbarcazione a remi (prototipo Pollica)" è stato realizzato da RIKREA SUSTAINABLE DESIGN sotto Licenza Creative Commons 3.0 Italia (CC BY-SA 3.0 IT) 

In questo tutorial scopriremo come costruire delle piccole imbarcazioni a remi con l’aiuto esclusivamente di materiali di recupero!

Suggeriamo di dividere il lavoro tra due gruppi (“gruppo A” e “gruppo B”) ognuno dei quali avrà compiti diversi. Il gruppo A si occuperà di costruire la struttura galleggiante dell’imbarcazione mentre il gruppo B costruirà la struttura calpestabile (la chiglia) della barca. Infine assembleremo le due parti insieme.
Materiali a disposizione:

 - Contenitori in PET (utilizzati per i distributori di acqua);

 - Piastre in polipropilene alveolare (utilizzate generalmente per la pubblicità su strada e nelle pompe di benzina);

 - Tele pubblicitarie in PVC, supporti utilizzati come mezzi di comunicazione su ponteggi.

Questi tre materiali saranno assemblati con l’aiuto di uno spago e di fascette, dunque senza l’aiuto di colla.
Attenzione: seguite esattamente le istruzioni indicate, allungate per bene le corde e stringete i nodi.
Infine rivestiremo il fondo della barca con una tela. Quest’ultima impedirà all’acqua di entrare e se coprirete con cura tutta la struttura, otterrete una piccola imbarcazione, bella e rapida.

Questi sono i materiali di cui avrete bisogno per costruire la vostra piccola imbarcazione riciclata:

        

Buon lavoro!

STEP 1

GRUPPO A (BOTTIGLIONI IN PET)

      

Domanda che forse vi farete: come recuperare i bidoni per gli scafi? Avete presente i “boccioni” per l’acqua che in genere sono messi in bella mostra negli uffici? Ecco, quelli. I bidoni hanno un tappo con una valvola interna azzurra: prima di iniziare il prossimo passaggio, assicuratevi che sia ben chiusa e bloccata.
Ricoprite con il silicone l’intera valvola di tutti i tappi di ogni bidone e lasciate asciugare.
Adesso andiamo a costruire con la corda la struttura che ci permetterà di legare tra loro tutti i bottiglioni.
Prendete un bottiglione e legategli intorno 6 segmenti di corda, due orizzontali più lunghi e quattro verticali, come illustrato nella figura.

Fate passare la corda intorno alla bottiglia in due punti, uno presso il collo del bottiglione e l’altro vicino la base. Fatto questo dobbiamo legare un segmento di corda verticale per ogni facciata del bottiglione collegando tra loro le corde orizzontali che abbiamo fissato in precedenza.
Ripetete questo passaggio per gli altri bottiglioni (in totale dovrete ottenere 13 bottiglioni rilegati).
Ora assembliamo la struttura di bottiglioni.  Disponete al suolo i 13 bottiglioni come in figura.

Utilizzando della corda e, se necessario, del nastro adesivo, legate i bottiglioni tra di loro, in modo da ottenere una struttura solida costituita da 13 bottiglioni.
Ora possiamo costruire i remi per la barca. Per realizzare i remi avrete bisogno di un bidone e di un bastone di legno o di un tubo di plastica. Sezionate il bidone come in figura.

Aggiungete all’estremità del collo del bidone il bastone di legno o il tubo di plastica e fissatelo bene con fascette e nastro adesivo. 

STEP 2

GRUPPO B (PIASTRE IN POLIPROPILENE ALVEOLARE)

   

Per prima cosa dovete tagliare le piastre in polipropilene alveolare secondo le linee che vedete disegnate. Dovrete ottenere quattro piastre di queste forme:

Disponete al suolo le piastre come in figura:

Forate le piastre nei punti indicati in rosso e bloccatele con delle fascette.

Ora assemblate il fondo con delle fascette.

Applicate del nastro sulle piastre per rendere la struttura più solida e resistente.
Questa costituirà la chiglia, ossia la struttura calpestabile della vostra imbarcazione.
Infine, forate la chiglia lungo il perimetro come in figura. 

Questi fori vi serviranno nella fase successiva per legare la chiglia alla struttura di bottiglioni costruita precedentemente dal Gruppo A.

STEP 3

INSIEME (ASSEMBLAGGIO) 

In questo passaggio assembleremo le due strutture, quella composta dai 13 bottiglioni costruita dal gruppo A e quella costituita dalle piastre in polipropilene costruita dal gruppo B, insieme.
Disponete al suolo le due strutture come in figura.

Adesso assemblate le due parti tra loro servendovi di corda, fascette e, se necessario, nastro adesivo.
Ora andremo a rivestire il fondo della barca con la tela pubblicitaria in PVC. Prima di iniziare il prossimo passaggio, prendete la tela e foratela lungo tutto il perimetro nei punti indicati in rosso. Se potete inserite nei fori delle clip di metallo. Disponete la struttura della barca sopra la tela, come in figura.

Allungate bene le corde tra le clip e piegate la tela a forma di arco sulla barca.

Fissate la tela arrotolata da un capo all’altro e legate in modo sicuro.

Questo è il risultato finale, la vostra piccola imbarcazione riciclata!

Ora se volete potete divertirvi a decorare e abbellire la vostra imbarcazione, rendendola unica e personalizzata.

Buon Viaggio!

Come costruire un gozzo (piccola imbarcazione da due posti con remi)

II tutorial "come costruire un gozzo" è stato realizzato da RIKREA SUSTAINABLE DESIGN sotto Licenza Creative Commons 3.0 Italia (CC BY-SA 3.0 IT) 

Buongiorno,
oggi costruiremo una piccola imbarcazione a remi usando materiali riciclati. Per costruire l’imbarcazione ci servono:
-    contenitori in PET per acqua da ufficio;
-    doghe da letto;
-    manici di pala;
-    bottiglie di acqua minerale da 1,5 Litri;
-    vari elementi per la decorazione

Tutti questi materiali andranno assemblati principalmente con l’ausilio di un filo in polipropilene.
Raccomandazioni: seguite esattamente le istruzioni. Tendete bene il filo e stringetelo ben stretto!

1. Legate ben stretti 26 boccioni, come illustrato nell’immagine.
2. Legate in questa posizione, sull’asse del fondo della barca, tre boccioni e tre bottiglie.
3. Tagliate il boccione mediano di poppa.
4. Legate molto strette due file di undici boccioni.
5. Legate le due file sia al boccione di poppa sia al boccione di prua.

6. Girate i boccioni legati e fissate con il filo il fondo della barca.
7. Fissate i due boccioni tagliati in diagonale ai rispettivi manici di pala.

8. Legate due doghe lunghe tra loro (usando i fori) e fissatele al boccione di prua.
9. Legate due doghe lunghe all’ultimo boccione di poppa facendole sormontare alle doghe già fissate a prua.
10. Legate forte le doghe ai colli dei boccioni fissandole sotto l’anello in plastica.
11. Allargate le due file di doghe usando due doghe corte accoppiate: ci vuole forza! Ora legatele bene alle doghe lunghe.
12. Verificate che le corde siano tutte tese e… avete finito! Ora potete cominciare a decorare le vostre imbarcazioni con la bandiera e con la vostra fantasia.

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni