Con La Centrale Del Latte Di Roma, – in Fai La Differenza, C’e’… Re Boat Roma Race - l’innovazione è Centrale!

Con La Centrale Del Latte Di Roma, – in Fai La Differenza, C’e’… Re Boat Roma Race - l’innovazione è Centrale!Con questa news, cari ricicloti della Re Boat Roma Race, vogliamo ricordare e rivivere insieme a Voi, le immagini che evidenziano la gradita presenza di un partner storico della regata riciclata, che ci ha seguito nel corso delle stagioni e continua a sostenerci in questa grande folle avventura che è Fai la Differenza, c’è… Re Boat Roma Race: stiamo parlando della Centrale del Latte di Roma.

A Settembre, dopo alcune stagioni di assenza, la Centrale del Latte di Roma è ritornata - ospitata nel cantiere delle Re Boat - a La Città in Tasca, l’evento dedicato ai bambini di Roma e alle loro famiglie, che dal 1° al 10 Settembre - al Parco degli Scipioni, in Via di Porta Latina, 10 - ha allietato i pomeriggi d’estate in attesa del suono della campanella per l’inizio della Scuola.

Un ritorno questo che è stato accolto con entusiasmo e curiosità dall’affezionato pubblico de La Città in Tasca e che ha riscontrato, in questa stagione, un successo di presenze con circa 18.000 visitatori nel corso dei 9 giorni di manifestazione. E nello spazio de il Cantiere delle Re Boat - allestito per ospitare l’arte e l’ingegno dei tanti Green Team che hanno costruito la recycled boat per partecipare alla Regata riciclata di Domenica 17 Settembre al Parco Centrale del Lago dell’Eur - genitori e bambini hanno dato libero sfogo alla propria creatività e fantasia, progettando su carta imbarcazioni riciclate colorate e divertenti con l’utilizzo delle bottiglie della Centrale del Latte di Roma; un’attività giocosa che ha riunito insieme le famiglie ricreando uno dei momenti più importanti, nel percorso di crescita dei bambini, come il disegno.

I piccoli e giovani artisti hanno ricevuto le “mille sorprese della Centrale del Latte di Roma” e tra cappellini, gadget e l’entusiasmante gioco del going hanno continuato a giocare negli spazi del Parco, in piena libertà, in linea con la filosofia e l’atmosfera di gioco e di divertimento spensierato che La Città in Tasca promuove nelle proposte culturali di spettacolo e laboratorio. Eh si… parliamo proprio del going… che ha richiamato anche il mondo degli adulti che ha rispolverato il celebre gioco da spiaggia - di moda nella seconda metà degli anni settanta - tornato in auge proprio grazie alla Centrale del Latte di Roma che, in un’ottica di recupero dei giochi della tradizione..., ha scelto di riproporlo ponendo al centro, al posto dell’ ovale di plastica, la bottiglia della Centrale del Latte di Roma
il successo è stato evidente.

E l’avventura con le “mille sorprese della Centrale del Latte di Roma” è proseguita con Fai la Differenza, c’è… Re Boat Roma Race che dal 6 al 13 Settembre, al Centro Commerciale Euroma2 ha presentato una serie di attività che hanno avuto l’obiettivo di meravigliare e incuriosire un pubblico trasversale di visitatori - da grandi a piccini - facendo riflettere e dimostrando come gli oggetti considerati rifiuti, se recuperati, riusati e riciclati possono diventare altro: un oggetto di design, un’opera d’arte o un prodotto dell’artigianato.

E’ stato questo lo spirito dell’Evento che la Centrale del Latte di Roma ha scelto di affiancare, portando i propri prodotti e la propria esperienza Aziendale - che si sviluppa nella cura di un percorso di attenzione alla qualità con il controllo dell’intero processo produttivo - in un’ottica di eco-sostenibilità e rispetto per l’ambiente. E’ cosi che la plastica delle bottiglie della Centrale del Latte di Roma diventano un labirinto d’arte, un percorso nella cultura della sostenibilità; opere che invitano ad essere visitate, giocate e vissute, e che rendono gli incontri che avvengono al loro interno e le attività, particolarmente coinvolgenti. I giovani esploratori sono stati premiati con i gadget della Centrale del Latte di Roma che hanno invaso il Centro Commerciale Euroma2 e che hanno portato allegria e divertimento nei pomeriggi di shopping dove il “consumo” è diventato anche un momento di riflessione.

E dopo la premiazione? Come non lasciarsi tentare dai prodotti della Centrale del Latte di Roma offerti dalle efficientissime Hostess che hanno svolto attività di sampling tra il visitatori del Centro Commerciale Euroma2 consentendo di degustare il Latte della Centrale del Latte di Roma catturando così il piacere di tutta la famiglia. Scommettiamo che i prodotti sono piaciuti molto??? Non avevamo dubbi… la Centrale del Latte di Roma sa sempre come prendere i consumatori per la gola e conquistare il pubblico… realizzando prodotti gustosi che regalano tutto il sapore autentico del latte fresco: oltre 100.000 presenze nei soli week end che hanno giocato, gustato e si sono divertiti con le attività di gioco e di intrattenimento per una festa dalle mille sorprese.. ma che non finisce qui…

L’impegno della Centrale del Latte di Roma con la sostenibilità e i progetti in linea con un’ottica “green” si è infatti esteso fino al Parco Centrale del Lago dell’Eur di Roma dal 14 al 17 Settembre con tante attività di gioco e l’attesissima regata riciclata di imbarcazioni costruite con materiali di riciclo che hanno riempito le sponde del Lago dell’EUR. Ebbene si… tante attività di gioco che si sono aggiunte in questa edizione e che hanno portato una nota nuova e hanno incontrato l’entusiasmo di 6 Green Team che hanno accettato la sfida degli Eco-Games con mille sorprese Centrale del Latte di Roma, i giochi tutti in chiave ecologica, che hanno ricordato - senza volerli copiare, nè poterli uguagliare - i tanto esaltati e rimpianti “Giochi Senza Frontiere”.

Tante prove che hanno raccolto la tenacia e la determinazione dei partecipanti che sotto lo sguardo attento dei “padroni di casa,  conduttori e giudici” Stefano Bernardini, David Cultrera e Mario Di Vita - che hanno vestito i panni di Ettore Andenna, Gennaro Olivieri e Guido Pancaldi - hanno giocato con il pubblico e gli spettatori nei diversi spazi, coinvolgendolo in divertenti sfide dentro e fuori dall’acqua. Un Tabellone su cui accumulare, prova dopo prova, i punti necessari per vincere l’ambito premio della Centrale del Latte di Roma…!

Curiosi di conoscere il vincitore degli Eco-Games???... Ve lo sveliamo…. Officina Move - la Lavatrice. Padre e figlio si sono coordinati per battere sul tempo gli altri sfidandi e siamo sicuri di potrete vederli a spasso per Roma a bordo della… Bicicletta targata Centrale del Latte di Roma.

E salutiamo la giornata di sabato 16 Settembre e gli Eco-Games per accogliere Domenica 17 Settembre lo spettacolo unico e suggestivo che ha animato la zattera Cythera e il Parco adicante dal mattino alla sera. Da più parti i bottiglioni della Centrale del Latte di Roma sono stati i protagonisti della colorata scenografia; una presenza importante e viva che ha accolto grandi e piccini affascinati dalle proporzioni di prodotti che abitualmente ogni mattina ritrovano nel proprio frigorifero e danno una marcia e un sapore nuovo alla colazione, e che… come nelle favole… diventano pedine giganti in un mondo di piccoli folletti.

E per accompagnare il pubblico della Re Boat Roma Race e dare la giusta carica per supportare i fan e sostenere i Green Team, in attesa della Regata delle ore 16,30, grandi e piccini si sono lasciati coccolare dal Latte della Centrale. Le dolci Hostess hanno accolto il pubblico della Re Boat Roma Race - che ha toccato punte di oltre 6.000 visitatori nella sola giornata di Domenica - sotto il gonfiabile colorato che di certo non è passato inosservato…

E tra il pubblico della Re Boat Roma Race anche presenze del mondo dello spettacolo che hanno assistito divertiti allo spettacolo della Regata e che hanno trascorso una piacevole giornata all’area aperta tra il verde degli alberi del Parco. Non sono mancate le presenze Istituzionali come l’Assessore allo Sport, alle Politiche Giovanili e Grandi Eventi di Roma Capitale, Daniele Frongia che ha dato il via alla regata e che ha premiato i Green Team regalando a tutti una giornata indimenticabile.

E volgiamo al termine di quest’avventura ringraziando la Centrale del Latte di Roma per aver scelto, ancora una volta, in questa stagione, di affiancarci in questo progetto e aver portato il proprio contributo per la diffusione di una cultura della sostenibilità… un cambiamento che può e deve iniziare fin dai più piccoli così come dimostrato dai sorrisi e dalla gioia dei piccoli capitani dell’ambiente del Green Team Super Roma l’arca dell’accoglienza che si sono aggiudicati un Trofeo davvero speciale, il PREMIO SUSTAINABILITY RE BOAT - TROFEO CENTRALE DEL LATTE DI ROMA Premio Delfino Azzurro - all’imbarcazione costruita con la maggiore quantità di materiale di recupero e riciclo e con trazione a impatto “quasi zero”. Grazie agli illuminati Responsabili dell’Azienda CENTRALE DEL LATTE DI ROMA - la Dr.ssa Angela Leone e la Dr.ssa Michaela Tripodi - per aver scelto un percorso sostenibile e per aver riposto la propria fiducia in un’iniziativa che siamo sicuri avrà regalato risultati davvero importanti. Buon riciclo a tutti e GRAZIE ALLA CENTRALE DEL LATTE DI ROMA.

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni