Foto e immagini Re Boat Race 2015

Due giorni di emozioni, divertimento, festa e partecipazione dei folli, spiritosi capitani dell’ambiente che, con le loro creative e colorate imbarcazioni, hanno dato spettacolo il 12 e 13 settembre al Parco Centrale del lago dell’Eur di Roma. Un anno di preparativi, di sperimentazioni, di lavoro al fianco alle scuole superiori di Roma e Provincia con l’obiettivo ultimo di sensibilizzare tutti - giovani e meno giovani - su tematiche di attualità molto importanti per il benessere e la salute nostri e delle generazioni future.

Fantastici dunque i Team che hanno portato il legno, la plastica, la carta, l’alluminio, parti di automobili, barili di latta, ferro a prendere nuova vita. 

Rifiuti e scarti sono stati strumenti che uniti hanno regalato gioie a famiglie e bambini, gruppi di amici, compagni di scuola e che hanno comunicato che non tutto va buttato ma che molti, moltissimi oggetti che non utilizziamo più, possono servire ed essere utilizzati in altri modi anche con scopi differenti. 

E così un pallone da basket diventa la polena atta a incantare i marinai delle navi “nemiche”; il cofano di una macchina diventa la prua di un’imbarcazione; una pedana di legno diventa una chiglia; i contenitori d’acqua per ufficio vengono utilizzati come galleggianti; una catena e un cambio di bicicletta arrugginito diventano il motore trascinante di una recycled boat. 

Tutte imbarcazioni a impatto zero che sono riuscite a raggiungere il traguardo percorrendo oltre 300 metri di regata hanno utilizzato semplicemente oggetti riciclati. 

Queste alcune immagini della regata riciclata che lo staff fotografico di papernew.com ha saputo immortalare con maestria.

 

 

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni